Terapia

Indiba, elettroterapia e ultrasuoni

Gli ultrasuoni sono delle onde meccaniche sonore con una frequenza non udibile dall’orecchio umano (maggiore di 20.000 Hz). A livello tissutale, gli ultrasuoni hanno numerosi effetti:

Trofico: Aumento del flusso sanguigno e apertura microcircolo;

Meccanico: l’oscillazione di molecole e particelle come una sorta di micromassaggio tissutale.

Terapia Neurale secondo Huneke

È una tecnica di medicina complementare usata nel trattamento di dolori cronici e di diverse patologie. Essa è stata sviluppata in Germania agli inizi del 1900 dai gemelli Huneke. Attualmente viene comunemente praticata in strutture pubbliche e private di tutto il mondo.

Terapia chelante

Eliminazione metalli pesanti tramite infusione.

Hydrotomie Percutanée

L’idrotomia percutanea è una tecnica che si sta sviluppando in Francia grazie all’esperienza e lo studio di uno dei discepoli del Dr. Pistor (l’inventore della mesoterapia), il Dr. Guez. In effetti l’idrotomia si può considerare come un’evoluzione della mesoterapia.

Questa tecnica consiste nell’iniezione di una soluzione salina fisiologica per via intra-dermica o sottocutanea. All’interno di questa soluzione vengono aggiunte numerose sostanze a seconda della sintomatologia del paziente.

Ossigeno Ionizzato

La terapia sec. Prof. Engler (iO2th ®) rappresenta una terapia innovativa nella medicina funzionale regolatoria.

Il professor Engler, era riuscito, dopo anni di studi, a sviluppare uno strumento che permette di effettuare una terapia personalizzata in base allo stato clinico del paziente. Lo scopo è quello di riequilibrare il sistema nervoso autonomo, quella parte del sistema nervoso che ci permette ad esempio di respirare senza che non ce ne accorgiamo.

Magnetoterapia

Il centro dispone di due sistemi magnetoterapici di ultima generazione.

Questa terapia consiste nell’uso di campi magnetici pulsanti a bassa intensità paragonabili a quelli del campo magnetico terrestre

Ipertermia

È una terapia che tramite il surriscaldamento corporeo stimola il sistema immunitario.

PRP – Platelet Rich Plasma: terapia per articolazioni

È un potente concentrato di fattori di crescita in grado di stimolare la rigenerazione dei tessuti. I fattori di crescita sono molecole in grado di promuovere la riparazione tissutale e influenzare il comportamento di altre cellule modulando l’infiammazione e la neoformazione di vasi sanguigni. Quindi è in grado di agire in modo aspecifico su numerosi tessuti stimolandone la riparazione e rigenerazione.

Riflessologia Plantare

È una tecnica mediante la quale si ristabilisce l’equilibrio energetico del corpo servendosi di un particolare tipo di massaggio che attraverso la stimolazione e compressione di specifici punti riflessi sui piedi, relazionati energeticamente con organi e apparati, consente di esercitare un’azione preventiva e terapeutica su eventuali squilibri dell’organismo. Si avranno benefici nelle seguenti condizioni: dolori articolari, emicrania, cefalea, malattie digestive, disturbi mestruali, disturbi dell’umore, stress, astenia, insonnia.

Massaggio

Il massaggio (dal greco massein che significa “impastare”, “modellare”) è la più antica forma di terapia fisica, utilizzata nel tempo da differenti civiltà, per alleviare dolori e decontrarre la muscolatura allontanando la fatica.

Linfodrenaggio

È una tecnica di massaggio, che ha lo scopo di drenare i liquidi linfatici dai tessuti e ridurre l’edema.

Fanghi

I fanghi si usano per dolori muscolari dovuti a strappi e contusioni, emicranie, artrosi, gotta, lombalgie, bronchiti.

Posturologia

Sempre più gli studi scientifici dimostrano l’importanza della postura per la salute generale dell’uomo. La posturologia si avvale di programmi personalizzati di rieducazione, monitorati tramite specifici esami posturali.