Infusioni endovenose

Alcalinizzanti

La terapia infusionale alcalinizzante si basa sulla somministrazione di soluzione fisiologica, bicarbonato e procaina. Il bicarbonato ha lo scopo di preservare le scorte alcaline (funzione tampone), ricaricare le riserve tissutali di sostanze alcalinizzanti e quindi favorire la normale omeostasi dell’equilibrio acido-base.

La procaina, ha lo scopo di migliorare la circolazione e di aprire il microcircolo (piccole arterie che trasportano l’ossigeno al tessuto).

Terapia con sangue irradiato UVB

Consiste nell’irradiare 50cc del proprio sangue sotto i raggi UVB e reiniettarlo per via endovenosa.

Oxyven

L’Istituto di Farmacologia della Hannover Medical School ha dimostrato che tramite la somministrazione di ossigeno si può avere una riduzione dell’adesione piastrinica e una forte vasodilatazione. Inoltre, si ha un rafforzamento del sistema immunitario grazie al miglioramento della mobilità dei globuli bianchi.

L’ossigeno è fondamentale per il corretto funzionamento delle cellule. Tramite questa tecnica, si migliorerà l’efficienza del metabolismo cellulare a cui conseguirà il ripristino della funzionalità degli organi.

Ozonoterapia – Autoemoterapia

Consiste nell’iniettare al paziente per via endovenosa il sangue prelevato e successivamente ozonizzato.

Laser Endovenoso

La luce laser viene portata direttamente nel flusso sanguigno attraverso un catetere in fibra di vetro. Test in vitro hanno dimostrato che l’irradiamento di globuli bianchi induce diversi effetti, in particolare è in grado di potenziare la risposta immunitaria.

Il laser può essere utilizzato anche localmente, tramite un piccolo ago, per risolvere problematiche di tipo osteoarticolare.

Infusioni di vitamine, minerali e aminoacidi

Molto spesso le carenze nutrizionali sono consistenti e richiedono delle infusioni per ripristinare le scorte e stimolare il metabolismo.

In base alla clinica e alla diagnostica, vengono proposte delle flebo contenenti dosaggi adeguati di Vitamina C, Vitamine del gruppo B, aminoacidi, etc.

Potenziamento sistema immunitario

Presso il centro utilizziamo numerose strategie volte a migliorare l’efficienza del sistema immunitario, tra le quali: Infusioni contenenti aminoacidi e vitamine indispensabili per il corretto funzionamento del sistema immunitario; Vaccinazioni omeopatiche, basate su infiltrazioni intramuscolo fatte a cadenza settimanale per 5 settimane con rimedi omeopatici associati al sangue autologo; Micoterapia, utilizzo di funghi medicinali al fine di stimolare le difese; Ozonotrapia; Raggi UV; Laser endovenoso; Microimmunoterapia.

Terapia Chelante – Metalli Pesanti

I metalli pesanti vengono eliminati attraverso le urine, saliva, traspirazione. Il problema è che i metalli pesanti tendono ad accumularsi nei tessuti; a quel punto la loro eliminazione diviene difficoltosa. Presso il centro effettuiamo terapie infusionali endovenose con sostanze che hanno la capacità di legarsi alla sostanza tossica permettendo la sua eliminazione con le urine.

Oncologia integrata

La lotta contro il cancro deve essere un percorso multidisciplinare in cui tutti i protagonisti devono giocare il proprio ruolo al fine di migliorare l’efficacia della cura e le possibilità di guarigione del paziente. Questo modello può essere incorporato in modo sicuro in qualsiasi fase della terapia. Naturalmente l’ideale è un’integrazione alla cura convenzionale (es. Chemioterapia) il prima possibile.